Osservatorio Sanità UniSalute

Italiani e prevenzione

Quanto sono attenti gli italiani alla prevenzione? 
Le donne sono più sensibili degli uomini riguardo all'argomento?
Scopriamolo insieme consultando i dati delle indagini effettuate dall'Osservatorio Sanità UniSalute in collaborazione con Nomisma. 

Aprile 2022

Quanto sono attenti gli italiani alla salute?

Solo un italiano su tre fa controlli regolari per monitorare il proprio stato di salute. Il 46% dichiara di rimandare le visite quando ha un problema trascurabile e il 48% ammette di curarsi soltanto quando inizia a soffrire di una malattia o disturbo. 
La situazione pandemica ha ulteriormente abbassato il livello della prevenzione: il 38% degli italiani ha preferito evitare il contatto con le strutture sanitarie negli ultimi due anni. 

 

scopri di più

Maggio 2022

Prevenzione: donne meglio degli uomini, ma...

E' noto che normalmente le donne siano più attente alla prevenzione rispetto agli uomini, ma anche la prevenzione al femminile ha sofferto un arresto causato dall'impatto dell'emergenza sanitaria. Infatti, nell'ultimo anno, appena una italiana su due ha effettuato una visita ginecologica. L'Osservatorio Sanità UniSalute, in collaborazione con Nomisma, ha interrogato un campione di 1200 italiane ed italiani in merito alle proprie scelte in materia di prevenzione. 

scopri di più